sabato 7 aprile 2012

Knocking


Le danze non potevano aprirsi che all'alba di un nuovo giorno, quando l'insonnia ha avuto la meglio sul quieto dormire e non ti resta altro che cercare un passatempo che impieghi il tempo ossessivamente scandito da un usurato orologio da muro.
E qual più dolce sollazzo di ritagliarsi un angolo di mondo cybernautico che possa accogliere pensieri appuntati nel cuore della notte e sfoghi mai urlati a nessuno?
Don Chisciotte s'è svegliato dal suo secolare torpore e non avrà pietà per alcuno...

Benvenuto,
allo sfortunato viaggiatore che approderà sui lidi della follia.

Ma chi può dirsi sano di mente?

In bocca al lupo.

Nessun commento:

Posta un commento