mercoledì 2 maggio 2012

La Lega dei Cialtroni: Countdown (-3!)

Alle 20:45, le 8 partite rimanenti della 36a Giornata (ieri Chievo-Roma 0-0, che sancisce la salvezza aritmetica dei clivensi e spegne i sogni di gloria degli uomini di Luis Enrique; e Napoli-Palermo 2-0 che lancia i partenopei verso il 3° posto, con un pizzico di fortuna e la spintarella significativa di un rigore molto generoso), per cui ecco i miei pronostici:

Juventus-Lecce: 1X
Milan-Atalanta: 1
Parma-Inter: X
Lazio-Siena: Under 3,5
Cesena-Udinese: Gol
Genoa-Cagliari: 1X2
Catania-Bologna: Gol
Fiorentina-Novara: 1X


Per questa sera, seguiamo insieme i principali aggiornamenti:

- Al 4' Fabbrini sblocca il risultato a Cesena. L'Udinese raggiunge momentaneamente il Napoli al terzo posto (nella classifica avulsa, i partenopei avrebbero la peggio solamente nei confronti della Lazio);
- 8': Marchisio porta la Juventus in vantaggio, ora i bianconeri -a prescindere dal risultato del Milan- sono a soli 3 punti dallo scudetto, il 28esimo -ricordiamo bene;
- 9': risponde subito il Milan. Muntari su assist di Ibrahimovic;
- 13': Sneijder su assist di Stankovic: sul filo del fuorigioco, l'olandese porta l'Inter a braccetto di Napoli ed Udinese;
- Genoa-Cagliari 1-1, tutto in 60 secondi: a Palacio risponde subito Ariaudo;
- Clamoroso a Firenze: Novara in vantaggio, a segno Jeda, su assist di Gemiti.
- 26': 11a rete stagionale per Mattia Destro, il Siena in vantaggio all'Olimpico contro i biancocelesti.
- Raddoppia il Novara a Firenze: Rigoni. Si fa dura per i viola, che sperano in buone nuove dagli altri campi.
Finiti i primi tempi:
Situazione invariata al vertice, con Juve e Milan in vantaggio di una sola rete, ma apparentemente in controllo; lotta al 3° posto apertissimo, con partite combattute ed in bilico.
Per la lotta salvezza, la momentanea sconfitta del Lecce contro la Juventus, sortirebbe l'effetto di "tana libera-tutti".


A tra poco con i secondi tempi:
-53': sciocchezza clamorosa di Lucio, che regala palla a Giovinco a cui non resta che accomodarla a Marques che segna facilmente;
-55': altra disattenzione clamorosa della retroguardia nerazzurra, Giovinco solo davanti ad Julio Cesar non sbaglia;
-62': pareggio della Lazio. Ledesma su rigore. Lazio-Siena 1-1.
-71': Montolivo completa la rimonta della Fiorentina. 2-2, adesso, con il Novara.
- Jankovic riporta in vantaggio il Genoa, contro il Cagliari: potrebbe essere il gol-salvezza. 
- Biabiany infrange i sogni-Champions dell'Inter di Stramaccioni. 3-1 per il Parma, suicidio nerazzurro!
- 85', pareggia il Lecce a Torino: CLAMOROSO! Muriel dà nuove speranze al Milan.


Con il raddoppio di Robinho si chiude una giornata che alimenta le speranze del Milan, spegne i sogni Champions dell'Inter e permette al Genoa di staccare un Lecce sempre più disperato.



Nessun commento:

Posta un commento