venerdì 8 febbraio 2013

Risveglio in Musica: Tugboat dei Galaxy 500



Ritorna il consueto appuntamento con la musica di prima mattina: chi di voi è solito risvegliarsi sulle note di una melodia conosciuta? E chi fa colazione sintonizzandosi sulla propria stazione preferita?

Bene, la canzone che vi propongo oggi apre una settimana interamente dedicata alla nostalgica e potentissima colonna sonora di Noi Siamo Infinito (in uscita il 14 Febbraio e qui da me recensito):
questa è Tugboat, psichedelica ballata amorosa dei Galaxy 500, il gruppo alternative pop-rock che ha inspirato 2 generazioni di indie.
Tanta musica, poche -ma buone- parole, per un testo dal significato ancora oscuro, fascinosamente enigmatico:
Un manifesto all'anticonformismo?
Un invito al ritorno alle cose prime, naturali?
Una fuga dalla realtà in un posto solo nostro, di memoria e sogni?

Buon ascolto!
Non ve ne pentirete...

E voi cosa mi consigliate?

Nessun commento:

Posta un commento